Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Morgenhorn – Wyssi Frau- Bluemlisalphorn, 09/07/2018
Inserisci report
Onicer  Federico   
Regione  Svizzera
Partenza  Kandersteg  (1100 m)
Quota attacco  2800 m
Quota arrivo  3600 m
Dislivello della via  1100 m
Difficoltà  AD ( pendenza 50° / III in roccia )
Esposizione in salita Varia
Rifugio di appoggio  Blumlisalphutte
Attrezzatura consigliata  Da Alpinismo
Itinerari collegati  nessuno
Rischio valanghe  1 - Debole
Condizioni  Ottime
Valutazione itinerario  Eccezionale
Commento Bellissima attraversata in cresta in ambiente incantevole e spettacolare.
L’esposizione a nord dei versanti delle montagne permette di conservare un ambiente glaciale notevole nonostante la quota relativamente limitata (3600 m).
1° giorno
Salita da Kandersteg (P alla cabinovia) al rifugio Blumlisalphutte (2834 m) in 4h 30’ con sviluppo di 11 Km circa (possibilità di accorciare di 500 di dislivello il percorso con la cabinovia).
2° giorno
Dalla Blümlisalphütte (2834 m) si sale sul ghiacciaio Blümlisalp ancora in buone condizioni ma da non sottovaluare. Salire sull'altopiano sotto il Morgenhorn (3100 m), prestando attenzione alle fessure trasversali a volte completamente nascoste sotto la neve. Quindi svoltare leggermente a sinistra e salire o aggirando i seracchi o sulla cresta NNW al Morgenhorn 3623 m. La terminale si passa ancora abbastanza bene ed a monte c’è un muretto breve sui 50°.
Dal Morgenhorn si inizia a seguire la cresta verso SW prima sulla cresta nevosa.
All'arrivo delle prime rocce c'è un gradino (III-), successiva discesa di un grande blocco ben protetto da una sbarra di ferro e appena sotto, uno spit con fettuccia.
Dopo, alternanza di roccia e ghiaccio sul crinale, arriviamo sulla cima Wyssi Frau, 3623 m.
(Possibile fuga sulla cresta nordoccidentale della Wyssi Frau)
Dalla Wyssi Frau si prosegue orizzontalmente sulla cresta in neve e roccia, dopo aver disceso su neve / ghiaccio (3550 m).
Quindi, parti rocciose si alternano a parti in neve / ghiaccio. La maggior parte di arrampicata su roccia sono facili da assicurare con barre di ferro installati.
Normalmente I o II, alcuni passaggi III-.
Dal Blümlisalphorn si segue la cresta nord-ovest fino al passo Rothornsattel (3178 m). Prima la cresta è nevosa e tra 3500 me 3250 m in roccia di scarsa qualità (II, lisce e fragili lastre, senza possibilità di sosta naturale, delicata in caso di ghiaccio sulle rocce, il CAS ha installato barre di ferro circa ogni 15-20 metri a causa di numerosi incidenti in questo settore).
Dal passo, scendere un ripido 40 ° NE verso l'altopiano sotto la parete N del Blümlisalphorn (3000 m ).
Da lì, si può tornare sull'altopiano sotto il Morgenhorn (3100 m) oppure come fatto oggi su buona traccia (senza sottovalutare i crepacci) scendere sul ghiacciaio verso nord e contornare lo sperone 3221 per poi risalire al rifugio.
Considerare da rifugio a rifugio dalle 6 alle 10 ore (noi impiegato 8 ore circa)
Partecipanti: Barbara ed io
Foto 1: l'itinerario dal rifugio (verde salita; rossa discesa)
Foto 2: l'itinerario completo da Kandersteg
Foto 3: la traversata delle 3 vette con senso di percorrenza
Report visto  445 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport