Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Monte Foppa, Bastionata nord, canale centrale, 06/04/2017
Inserisci report
Onicer  fabiomaz   
Regione  Lombardia
Partenza  Malga Lincino, (Valle AdamŔ - Valcamonica)   (1600 m)
Quota attacco  2350 m
Quota arrivo  2752 m
Dislivello della via  400 m
Difficoltà  AD+ ( pendenza 60┬░ / III+ in roccia )
Esposizione in salita Nord-Ovest
Rifugio di appoggio  Rifugio Cai Lissone, 2005m
Attrezzatura consigliata  friend piccoli medi, un paio di chiodi
Itinerari collegati  Monte Foppa (2752m), Bastionata nord, canale centrale
Rischio valanghe  1 - Debole
Condizioni  Discrete
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento Ritorno con Marco(88)&Marco(Peggy) in val AdamŔ, posto bellissimo e di facile accesso, nella speranza di trovare qualcosa in condizione.
Siamo a tarda primavera fino a 2000 metri di quota, dove inizia la copertura nevosa. Strada perfetta fino al termine. La lingua di neve che arriva fino a poche centinaia di metri dall'auto non c'Ŕ. Saliamo quindi le scale in direzione del rig. Lissone. Alzandoci notiamo che a poche centinaia di metri dall'auto, dalle chiazze nevose della disciolta lingua, si distacca un budello ghiacciato continuo con anche un bel salto (foto 1) che sembra ancora in ottime condizioni, che porta al sentiero di gronda che passa dal rif. Lissone. A vederlo prima era una bella alternativa per l'avvicinamento.
Scale perfettamente pulite fino al rifugio. Oltre si sale su crosta portante fino alla base dei canali. Nei canali, probabilmente per l'esposizione, neve non trasformata e - incomprensibilmente - ghiaccio totalmente cotto. Saliamo comunque il risalto che dÓ accesso al canale vero e proprio e quello che sembrava una formalitÓ si rivela fin da subito abbastanza ingaggioso (corda).
Saliamo velocemente la parte nevosa del canale dandoci cambi regolari in battitura, poi facciamo altri due tiri di circa 30 metri, prevalentemente su roccia, in prossimitÓ della strettoia e dell'uscita.
Discesa comodissima dal Teobaldo (tutto in neve...ad avere gli sci!) e poi per le scale dell'AdamŔ.

CONDIZIONI: avrei messo 'mediocri' ma se si sa cosa si va a cercare e si tiene conto che c'Ŕ un pi¨ di ingaggio, le condizioni potrebbero essere anche "buone" e addirittura "ottime" considerando che adesso i tratti nevosi sono tracciati.

foto 1: la parete del Foppa nella luce del giorno e al mattino. Dettaglio del salto del budello ghiacciato.
foto 2: Marco nella parte nevosa del canale
foto 3: in uscita.
Report visto  1982 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport