Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Anticima del Menna - Cresta Nord, 24/01/2016
Inserisci report
Onicer  il Duca   
Regione  Lombardia
Partenza  Roncobello (fraz. Costa)  (1000 m)
Quota attacco  1650 m
Quota arrivo  2250 m
Dislivello della via  600 m
Difficoltà  AD+ ( pendenza 70° / III+ in roccia )
Esposizione in salita Nord
Rifugio di appoggio  Eventualmente biv. MAGA
Attrezzatura consigliata  Corda da 30m, due picche, ramponi, qualche friend medio-piccolo, cordini.
Itinerari collegati  nessuno
Rischio valanghe  2 - Moderato
Condizioni  Mediocri
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento Per attaccare la via, si consiglia di seguire il sentiero che da Roncobello sale verso la cima del Menna. Quando si esce dal bosco, abbandonare il sentiero e (attraversando il vallone) puntare al pendio che sale dritto verso il primo torrione della cresta.
Con le condizioni attuali, sul pendio ci siamo trovati ad affrontare un’evidente linea di misto: neve, roccia, mughi e ghiaccio. Inizialmente abbiamo trovato neve bella dura, salendo invece diventa inaffidabile, sfaldandosi sotto picche e ramponi e rendendo più complessi i passaggi (a tratti a 70 gradi).
Usciti finalmente in cresta, abbiamo seguito i contrafforti rocciosi che la costituiscono, su un percorso mai banale e sempre da studiare. In particolare ora tutti i principali salti sono di misto, con neve non troppo sicura.
Il tratto chiave della salita è un camino-fessura (III+), ben appigliato ma verticale. Alla sua base abbiamo attrezzato una buona sosta a friend stando nella comoda cengia a destra del camino. Mentre all’uscita si riescono a sfruttare per la sosta i numerosi spuntoni rocciosi.
Dopo il camino si continua sempre su terreno delicato di misto. La neve diventa però ancora più pericolosa, costituendo lastroni che tendono a spezzarsi e a scivolare via (estrema cautela!).
Nell’ultimo tratto la cresta si fa più facile e meno ripida (solitamente è tranquillamente camminabile), ma sempre esposta. Nelle condizioni da noi trovate ci vuole molta prudenza anche qui, per via dei lastroni di neve.
Arrivanti sull’anticima del Menna, si è sul sentiero della via normale proveniente da Roncobello.

Cresta percorsa con Ale. Della squadra faceva parte anche Mario, che salito dalla normale ci ha fotografati sull’ultimo tratto della nostra via.
Report visto  2314 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport