Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Giordani-Vincent-Balmenhorn-bivacco, 21/07/2013
Inserisci report
Onicer  pelle2005   
Regione  Valle d'Aosta
Partenza  Indren  (3200 m)
Quota attacco  3200 m
Quota arrivo  4215 m
Dislivello della via  1100 m
Difficoltà  PD+ ( pendenza 45° / II in roccia )
Esposizione in salita Sud
Rifugio di appoggio  per noi bivacco giordano
Attrezzatura consigliata  nda
Itinerari collegati  nessuno
Rischio valanghe  2 - Moderato
Condizioni  Buone
Valutazione itinerario  Buono
Commento Dopo una notte in tenda a Staffal, prendiamo il primo impianto per salire a Indren, e alle 8e30 siamo in cammino verso la Punta Giordani. Bello vedere l’innevamento presente, conforta il cuore, anche se sappiamo essere solo uno specchio per le allodole. Addirittura un canale di neve permette di evitare le corde fisse per risalire ai rifugi.

In due ore arriviamo in cima, passiamo vicino a un crepo aperto solo verso la fine, per il resto è tutto ben chiuso (o appena chiuso, chissà). Dalla cima scorgiamo una cordata che prosegue la cresta del soldato verso la Vincent, che vorremmo fare anche noi, ma li vediamo indugiare. Decidiamo allora di provare a prendere gli scivoli di neve della sud, o andare sulla cresta sud ovest, dove vediamo dei paletti.

Troviamo in realtà della neve non portante, andiamo perciò a cercare roccia, e in un’ora e mezzo giungiamo in cima alla Vincent nella nebbia. Filiamo verso il Bivacco Felice Giordano, nella speranza non sia pieno, e alle 13 varchiamo la soglia della porta. Finirà che siamo in 8, io e Riccardo dormiremo per terra. Bivacco con gas e fornelli e pentole, c’è anche il bagno, ma ci vuole uno stomaco forte.

Purtroppo il mio compagno nella notte sta male, salta l’idea della Dufour, e al mattino anche della Zumstein e Gnifetti, preferisce scendere. Nemmeno io sono poi una rosa, quindi giù incrociando le centinaia di persone che salgono. Arriviamo in un’ora e mezzo agli impianti, dove aspettiamo una mezzora che aprano.

Condizioni buone, innevamento presente, tantochè molti salgono ancora con gli sci. Giorni prima aveva fatto 40cm di neve fresca ci hanno informato. Insomma, un’annata strana rispetto alle ultime!

Qui il racconto
http://andreaintrip.blogspot.it/2013/07/sulla-scia-di-toto-giordani-e-vincent.html
Qui foto
https://plus.google.com/u/0/photos/103130992103249740937/albums/5903890685158790145
Report visto  1977 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport  Clicca qui per andare al foto-report