Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   DENTI della VECCHIA via SCALINATELLA e SASSO GRANDE, 05/05/2024
Inserisci report
Onicer  garaca   
Regione  Svizzera
Partenza  Cimadera (1100m)
Quota attacco  1300 m
Quota arrivo  1390 m
Dislivello  80 m
Difficoltà  PD+ / III+ ( III+ obbl. )
Esposizione  Est
Rifugio di appoggio  Capanna Pairolo
Attrezzatura consigliata  Corda da 30 m. - 8 rinvii - cordini vari
Itinerari collegati  nessuno
Condizioni  Ottime
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento Accesso stradale:
Usciti a Lugano nord (CH) salire in Val Colla seguendo le indicazioni per Tesserete e Sonvico e infine Cimadera. Park.
Avvicinamento:
seguire le indicazioni per il rifugio Pairolo. Dal rifugio Pairolo, seguire l'evidente sentiero che sale verso la cresta di confine con l'Italia. Dopo un primo tratto in terreno aperto, si entra nel bosco, incrociando un primo sentiero che corre parallelo alla cresta, attraversarlo e proseguire, giungendo ad incrociare poco dopo un altro sentiero che corre pure parallelo alla cresta. Seguire questo sentiero lungamente verso destra, prendendo a sinistra ad un evidente bivio. Proseguire fino ad individuare una traccia di sentiero che scende nel bosco a sinistra, segnalata da un piccolo ometto. Scendere su terreno ripido (attenzione, specie dopo piogge) per un centinaio di metri: la traccia costeggia uno sperone di roccia che sale da valle. individuare uno spit su un masso staccato dallo sperone, (praticamente sulla traccia di discesa) è visibile anche un chiodo sullo sperone stesso e, poco più in alto, un altro spit. (1h15 circa dal parcheggio)
Relazione Scalinatella:
L1 III 30m. verticale ma super appigliata
L2 III+ 20m. piccolo passo in spaccata in partenza
L3 III+ 20m. con passo lungo nel vuoto che può impressionare in partenza
L4 II 15m. si arriva sul sentiero principale

CALCARE SUPPPEERRR su tutti i tiri!

Ritirato corda e materiale, si prosegue su bel sentiero passando per il Sasso Palazzo e con vari sali e scendi si giunge al passo Streccione
(m. 1.399) da dove seguendo i cerchi gialli, prima nel bosco e poi su sentierino si arriva alla base del canale/camino.
Qui due possibilità:
1- si continuano a seguire i cerchi gialli verso sx e con passaggi di II tra roccette e mughi si giunge dopo una spaccatura in cima al Sasso Grande.( m. 1.491)
2- si segue il canale ghiaioso che diviene uno stretto camino e con passaggi di II ed un muretto a dx di III si arriva alla cresta sommitale a pochi metri dalla cima. ( nel camino ci sono 2 chiodi , il primo con cordone il secondo con maillon).
Giudizio Personale:
Bel giro alla scoperta di questo angolo di Svizzera a Noi nuovo.
Calcare stupendo su ogni guglia , con numerose vie , di ogni difficoltà.
Con gli amici Matteo, Gigi e Stefano.
Ottima impressione al primo approccio , da tornare.






Report visto  3523 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport