Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   MONTE CORDESPINO via I TRE PILASTRI, 24/11/2022
Inserisci report
Onicer  garaca   
Regione  Veneto
Partenza  TESSARI VR (110m)
Quota attacco  300 m
Quota arrivo  550 m
Dislivello  230 m
Difficoltà  D+ / 6a ( 5c obbl. )
Esposizione  Est
Rifugio di appoggio  nessuno
Attrezzatura consigliata  N.d.A. - 10 rinvii - eventualmente qualche "amico" o nuts x sicurezza.
Itinerari collegati  nessuno
Condizioni  Buone
Valutazione itinerario  Buono
Commento Note:
Arrampicata dal sapore alpinistico anche se con breve avvicinamento (20 minuti circa).
Chiodatura mista : chiodi, fix , cordoni in clessidra.
Via discontinua che alterna tratti verticali di bella arrampicata a tratti di raccordo più semplici.
Avvicinamento:
Da Affi seguire per Rivoli Veronese e poi per Tessari. Svoltare a sinistra, oltrepassare il ponte sull'autostrada e il ponte sul torrente Biffis. Svoltare poi a sx e parcheggiare dopo un centinaio di metri al parcheggio libero sullo sterrato.
Incamminarsi tra le vigne imboccando la strada sterrata che sale in direzione della parete, dopo poco prendere sentiero a sx che sale nel bosco, dopo circa 5 minuti prendere a dx sentiero con palina di legno segni bianco/rosso , alla palina traccia che sale verso la parete (ometti) e raggiunta una zona detritica rimontarla sulla sinistra e portarsi in breve nella conca dove si trova l'attacco (scritta rossa).
Descrizione:
• L1: 5b – 6a – 5b 20 m. 5fix + cordone
• L2: 4b 25 m. 4 fix – 2 cordoni
• L3: III 25 m. 2 cordoni
• L4: 4b 20m. 2 fix 1 cordone
• L5: III trasferimento 35 m. cordone su albero in sosta
• L6: 5c 30 m. 3 chiodi – 5 cordini in clessidra – cordone su pianta
• L7: II trasferimento 40 m.
• L8: 6a 25 m. 5 fix – 2 chiodi – 1 cordone
• L9: 6a (A0) – 5c 30 m. 7 fix – 2 chiodi
• L10: 5c – 5a 25 m. 1 fix – 3 chiodi – 1 cordone
• L11 : III 15 m. 1 chiodo – cordoni sosta
Discesa:
Raggiunto il sentiero CAI sul crinale del Cordespino , seguendolo verso nord si raggiunge facilmente la traccia di discesa della via Leone di Nemea che riconduce a Tessari. Imboccato il vallone di discesa seguire solo i bolli rossi ed evitare il bivio a destra per la Falesia del Talian, e il bivio a sinistra per la Falesia Lo Specchio.
Storico:
Aperta da Brighente, Scandalora, Canova e Marchette
GIUDIZIO PERSONALE:
Arrampicata discontinua che alterna tratti di bella arrampicata a tratti facili e di trasferimento.
Roccia per lo più buona con tratti da prestare attenzione nei tiri più facili.
Chiodatura mista , ma molto buona.
Da segnalare:
L1 partenza che scalda
L4 bella placca con arrampicata facile di puro piacere
L6 super tiro su roccia da antologia
L8 molto bello e tecnico
L9 traverso estetico con partenza in A0
L10 bello e meno semplice di come appare (se salito in placca e non nel canalino a dx)
Gran bella giornata di puro divertimento con il grande amico Max.
Un saluto ai " ragazzi " di Lecco !


Report visto  377 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport