Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Tofana di Rozes via Spigolo Zero, 20/07/2020
Inserisci report
Onicer  vice72   
Regione  Veneto
Partenza  rifugio Dibona (2000m)
Quota attacco  2300 m
Quota arrivo  2600 m
Dislivello  300 m
Difficoltà  D+ / VI ( VI obbl. )
Esposizione  Sud
Rifugio di appoggio  rifugio Dibona Cortina D'ampezzo
Attrezzatura consigliata  10 rinvii friends se si vuole integrare le protezioni in loco sicure ma non vicine
Itinerari collegati  nessuno
Condizioni  Buone
Valutazione itinerario  Buono
Commento Via nuova aperta da Mario dibona nel 2019 lungo uno spigolo secondario, poco conosciuto, formato da tre balzi di roccia che formano una grande torre staccata dalla parete del Primo Spigolo.
Su questa splendida zona dove è stato scritto un pezzo di storia dell’alpinismo classico il Moro non ha voluto mettere dei moderni spit, ma dei "chiodi speciali" che avessero le caratteristiche del classico chiodo messi però nella roccia ad espansione, per garantire una sicura tenuta.Ne esce una piacevole via di sviluppo intorno ai 400 metri di 11 tiri complessivi compresi 2 di raccordo su roccia da buona a discreta protetta discretamente ma non in maniera abbondante in quanto lascia anche scalare.
Bello l'ambiente ed anche alcuni tiri nella parte centrale non cosi' banali.
Allego il sito del Moro dove ci sono in descrizione i tiri :
www.dolomitiskirock.com/sp/it/e/via-spigolo-zero-alla-tofana-di-rozes.3sp.
Via consigliata in caso di meteo non perfetto o quando, sulla vie da parte, ci sia eccessivo affolamento diventa una valida alternativa.
La discesa avviene in doppia dall'ultima sosta non per la via di salita ma per delle calate attrezzate seguendo i bolli rossi evidenti che segnalano dove sono le soste.
Fatta con Gerardo e Marco che fortunatamente mi hanno lasciato tirare tutta la via in 2h,30.
Attacco dal Dibona in 40 Min.
Discesa in doppia in 1h circa( attenzione sulla cengia mediana a metà doppie ci sono parecchi sassi mobili, attenzione con altre cordate sotto o sopra.)
Report visto  686 volte
Immagini             

[ Nessuna immagine disponibile ]
Fotoreport