Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Grignetta: Casati e Palma per spigoli (Vallepiana & della tranquillità), 14/07/2018
Inserisci report
Onicer  fabiomaz   
Regione  Lombardia
Partenza  Piani Resinelli (1250m)
Quota attacco  1750 m
Quota arrivo  1950 m
Dislivello  280 m
Difficoltà  AD+ / V ( IV+ obbl. )
Esposizione  Nord-Ovest
Rifugio di appoggio  Rif. Rosalba
Attrezzatura consigliata  Nda con una decina di rinvii.
Itinerari collegati  nessuno
Condizioni  Buone
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento Mattinata in Grignetta con Fourfingers.

Vogliamo andare a vedere la via di Ivo Ferrari sul Palma (Spigolo della tranquillità) e concatenarla con qualche via alla Piramide Casati. L'idea iniziale è quella di salire la Gasparotto o la Magni ma giriamo sul più asciutto spigolo Vallepiana. Ottima scelta perché dal punto di vista estetico si realizza una traversata molto lineare e su difficoltà omogenee, assolutamente consigliabile, con l'avvertenza che lo Spigolo della Tranquillità è al momento ancora "alpinistica" e per adattarsi ai canoni della Grignetta ha bisogno di un po' di passaggi che facciano pulizia.
La doppia di discesa dalla piramide Casati deposita a una decina di metri dall'intaglio tra Civetta e Palma, dove si identifica immediatamente la calata che porta all'attacco della via di Ivo (vecchio ancoraggio di calata arancione e un nuovo resinato). Attenzione alla roccia delicata e friabile. Con 30 m esatti si raggiunge il secondo ancoraggio di calata arancione che può essere usato come sosta di partenza, trovandosi sulla parete e un po' fuori dal tiro delle rocce del canale.
L1 parte un paio di metri più sopra. Roccia umida e nei primi 5-6 metri, poi più asciutta. Bellissimo il diedro di uscita, lungo e continuo. Protezioni buone. evidenziate da cordini verdi. Abbiamo usato 2 friend per integrare. Noi l'abbiamo valutato un po' più del IV+ indicato da Ivo, per continuità e aleatorietà di alcuni movimenti, almeno nelle condizioni di sabato e anche in rapporto a L3. Roccia da verificare.
L2 breve, facile e pieno di possibilità ma attenzione alla roccia. Tanta roba mobile anche se apparentemente ottima. La linea scelta da Ivo passa un po' a destra rispetto alla sosta vicino a un pilastrino instabile. Non abbiamo preferito non avvicinarci troppo al pilastrino e siamo saliti dritti. Buone clessidre per proteggersi.
L3 bel tiro su bella e solida roccia. L'abbiamo trovato decisamente più semplice del primo tiro (Ivo dà entrambi IV+).

foto 1: Sui primi due tiri dello Spigolo Vallepiana
foto 2: calata nell'intaglio
foto 3: Davide su L3 dello Spigolo della Tranquillità

Sul blog di Ivo si trova la relazione della via.
Report visto  2782 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport