Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Via Ottoz alla Pyramide du Tacul, 30/06/2018
Inserisci report
Onicer  candelaio   
Regione  Valle d'Aosta
Partenza  Col Flambeau (3400m)
Quota attacco  3300 m
Quota arrivo  3500 m
Dislivello  200 m
Difficoltà  D / 5a ( 4b obbl. )
Esposizione  Est
Rifugio di appoggio  Rifugio Torino
Attrezzatura consigliata  NDA, friend dal 0.75 al 3, 2 mezze da 60mt, attrezzatura da ghiacciaio
Itinerari collegati  nessuno
Condizioni  Ottime
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento Bella via plasir su granito spaziale. Fondamentali friend e cordini per proteggersi durante la progressione.
In via spit solo su alcune alle soste, 1 chiodo sul passo chiave e altri due sulla placca. Doppie sulla via sconsigliate.
Conviene disarrampicare l'ultimo tiro e cercare delle soste con maillon sulla sx faccia a monte, ce ne sono molte, scegliere quelle più nuove.
Da qui con 4-5 doppie puntando la placca che si vede a salire tornare agli zaini.
Noi abbiamo lasciato gli scarponi alla base. In base all'innevamento valutare la logistica migliore, in ogni caso le doppie non arrivano lontano dagli zaini. Se si scala due giorni ai satelliti conviene lasciare la tenda zona Capucin se invece sia hanno altri piani verso il Dente del Gigante lasciarla al Col Flambeau dove si può arrivare in 5 minuti dalla funivia senza difficoltà.
Report visto  408 volte
Immagini             

[ Nessuna immagine disponibile ]
Fotoreport