Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Via Adonis (uscita diretta), Arco - Fotoreport, 19/11/2017
Inserisci report
Onicer  Orobicando   
Regione  Trentino Alto Adige
Partenza  Arco, ristorante La Lanterna (115m)
Quota attacco  165 m
Quota arrivo  365 m
Dislivello  200 m
Difficoltà  D+ / VII ( VI obbl. )
Esposizione  Sud-Est
Rifugio di appoggio  Ristorante La Lanterna
Attrezzatura consigliata  N.d.a., utili rinvii lunghi
Itinerari collegati  nessuno
Condizioni  Ottime
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento Ufficialmente per me si chiude oggi la stagione dell'arrampicata, ormai l'inverno sembra essere alle porte e neve e ghiaccio stanno già chiamando.

Giretto ad Arco con l'intenzione (questa volta rispettata !) di fare una via divertente e non troppo ingaggiosa: Adonis è libera, nessuno in via e nessuno all'attacco.

La via offre un'arrampicata varia su roccia in genere ottima: diedro, spigolo, placche a buchi e fessure e strapiombi.

Di seguito alcune precisazioni rispetto alla relazione che si trova sul sito.

L1: dall' "Attacco originale".

L2: lungo diedro. Un po' fisico per via di due brevi strapiombini all'inizio e a metà.

L3: facile ma divertente sistema di fessure e buchi.

L4: forse il tiro più bello della via (anche se non il più duro). Traverso su lame rovescie per raggiungere il primo spit, poi strapiombino e fessura ascendente (qui passati leggermente a dx saltando un chiodo poi passo delicato in traverso per proteggersi su cordone), infine si obliqua a sx.

L5: collegamento, decidiamo di fare la variante di dx col pendolo

L6: tiro articolato; strapiombino iniziale facile ma molto divertente poi traverso a dx su buchi, in verticale su buchi allungati, poi di nuovo traverso a dx.

L7 "Il pendolo": tiro chiave, ci si ritrova sotto questo grande strapiombo giallo e nero con delle grosse costole e cavolfiori, subito un unico pensiero: pinzare !!!
La roccia non è ottima e l'inclinazione della parete notevole e costante, di sicuro non è un VI (direi VII, e A0 faticoso); raggiunto con fatica il maglia si pendola a sinistra fino a raggiungere uno spigolo con un primo tratto fisico (qui VI !). Ovviamente numeri sul pendolo!

L8: primo tratto un po' aereo, ma facile e divertente.

Con Mirco. Ste, Marco e Sara su "Caldo inverno"

Sotto Fotoreport
Report visto  557 volte
Immagini             

[ Nessuna immagine disponibile ]
Fotoreport  Clicca qui per andare al foto-report