Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Col dei Bos, via Ada, 16/08/2014
Inserisci report
Onicer  pelle2005   
Regione  Veneto
Partenza  Ristorante da Strobel (2050m)
Quota attacco  2138 m
Quota arrivo  2488 m
Dislivello  350 m
Difficoltà  D- / V+ ( V obbl. )
Esposizione  Sud
Rifugio di appoggio  nessuno
Attrezzatura consigliata  nda, no chiodi, anelli cementati in via
Itinerari collegati  nessuno
Condizioni  Ottime
Valutazione itinerario  Buono
Commento Sesta puntata della vacanza dolomitica.

Oggi tentiamo una via lunga, speranzosi che le previsioni meteo siano azzeccate. Invece nonostante una partenza con un timido sole, ben presto verso il Cadore si annuvola pesantemente, poi tutto intorno, lasciando solo la nostra zona un pelino positiva. Pelino, perché a metà inizia una debole caduta di piccole palline di ghiaccio, poi qualche goccia, poi smette. Una volta fuori dalla via l’intensità della neve aumenta parecchio, e scendendo tutto si trasforma in pioggia.

Seguiamo la relazione di Bernardi (libro giallo).
Partiamo sulla variante di sinistra, il diedro, che percorriamo tutto concatenando i primi due tiri.
Quella che per noi è la seconda sosta (la terza ufficiale), di ricongiungimento con chi sale dalla classica, presenta due soste possibili.
Anche la nostra terza sosta è possibile in due punti, noi stiamo a destra visto l’affollamento a sinistra.
I tiri successivi li seguiamo alla lettera, per poi unire ottavo e nono, che per noi diventano il settimo tiro (una cordata davanti a noi ha concatenato, quindi lo facciamo anche noi vista la pioggia che avanza..).
Per la fretta ora cerchiamo di fare i tiri piu lunghi possibili, io tiro (ottavo per noi) dritto e vado a sostare sul fittone sotto lo strapiombo dell ufficiale undicesimo tiro.
Il mio amico finisce l’ufficiale undicesimo, e poi io concateno fino in cima.
La via nella seconda parte è ricca di anelli di cementati, tanto che integriamo poco. Poi i bolli verdi sparsi qua e la rendono pressoché immediata l’individuazione della via.
Sul nono tiro ufficiale, prima di partire in verticale, c’è un anello cementato da doppia: immagino che li sotto ci sia una linea di calata di emergenza, perché dopo il traverso del settimo tiro sarebbe arduo tornare indietro..

Partiti alle 8 da Strobel, attaccato alle 9e15 (abbiamo perso tempo a cercare l’attacco) e fuori alle 15. Alla macchina alle 16.

Andrea e Riccardo.

Qui racconto:
http://andreaintrip.blogspot.it/2014/08/vacanza-dolomitica-day-10-col-dei-bos.html
Qui altre foto:
https://plus.google.com/u/0/photos/103130992103249740937/albums/6060141261579930945

Report visto  2340 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport  Clicca qui per andare al foto-report