Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   FERRATA WALSERFALL, 07/11/2021
Inserisci report
Onicer  garaca   
Gita  FERRATA WALSERFALL
Regione  Piemonte
Partenza  Croveo VB  (800 m)
Quota arrivo  1230 m
Dislivello  430 m
Difficoltà  F
Rifugio di appoggio  nessuno
Attrezzatura consigliata  Da ferrata
Itinerari collegati  nessuno
Condizioni  Ottime
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento Avvicinamento;
Parcheggiare auto a Croveo, seguire le indicazioni per marmitte di Croveo e poi le indicazioni per via ferrata. Raggiunta la frazione Osso, si attraversa il ponte e si segue il sentiero che costeggia il fiume fino alla cascata di Agaro ed al cartello dove inizia il sentiero ripido che in 3 minuti porta all'inizio della ferrata.
30 minuti circa da Croveo.
Descrizione:
La via Ferrata Walserfall si sviluppa lungo la parete rocciosa che costeggia la Cascata di Agàro, fino a raggiungere Piodacalva, un gruppo di baite su un’ampia e panoramica balconata rocciosa.
Ferrata di concezione Francese , super attrezzata. Questa ferrata è composta da muri verticali (ognuno col proprio nome) inframezzati da belle cenge che permettono di ammirare il bellissimo ambiente circostante.
La ferrata si puo’ dividere in due parti, una prima piu’ semplice fino alla via di fuga ed una seconda più verticale con qualche passo in leggero strapiombo.
Da Piodacalva, punto di arrivo della Via Ferrata, si rientra a Croveo in circa 50 minuti seguendo il sentiero codice H06.
Ambiente e scorci panoramici superlativi.
Varie relazioni in rete.
Giudizio Personale:
Divertente ferrata super attrezzata.
Per gli amanti del genere da non perdere.
Un giudizio “personale” sulla difficoltà:
Grado D (ferrate) in qualche passo D+ ci potrebbe stare.
Si può paragonare alla ferrata di Pont Canavese (tratta normale) con qualche passo più impegnativo e con esposizione maggiore.
Forse piu’ simile come impegno alla Falconera di Varallo Sesia.
Bella mattinata con gli amici Gigi, Bruno e Teo.
A fine ferrata abbiamo optato per la salita fino alla diga di Agaro aggiungendo così una bella camminata pestando anche un po’ di neve alla fine.
Ferrata consigliata in primavera o autunno.

Report visto  387 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport