Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Cima Bleis di Somalbosco, 24/10/2018
Inserisci report
Onicer  gerva   
Gita  Cima Bleis di Somalbosco
Regione  Lombardia
Partenza  Villa Dalegno  (1403 m)
Quota arrivo  2638 m
Dislivello  1376 m
Difficoltà  EE
Rifugio di appoggio  Nessuno
Attrezzatura consigliata  Da Escursionismo
Itinerari collegati  nessuno
Condizioni  Buone
Valutazione itinerario  Buono
Commento Partiamo da Villa Dalegno con direzione Bocchetta di Valmassa seguendo il sentiero 55,si procede su stradetta parzialmente cementata e si superano diverse belle baite.Continuiamo in un bel bosco tra un tripudio di colori autunnali,usciti dal bosco siamo investiti dal forte vento,vento che sarÓ il protagonista della giornata.Raggiungiamo la Bocchetta di Val Massa dove si trovano in ottimo stato di conservazione gli spettacolari trinceramenti della prima guerra mondiale, con un lungo (circa un chilometro) muraglione in pietra costruito interamente a secco con paziente ed accuratissima tecnica ad incastro: torrette, camminamenti, feritoie e grotte di ricovero si susseguono in un ambiente suggestivo.
Ora puntiamo verso la cima Bleis di Somalbosco la traccia si insinua tra massi, trincee e appostamenti e un piccolo ricovero ristrutturato.Il vento con rabbiose violente raffiche ci bersaglia tant'Ŕ vero che a volte dobbiamo ancorarci alle rocce per non essere spazzati via.Il sentierino sale tra sfasciume e alcuni passi di facile arrampicata e raggiunge un'anticima,dobbiamo scendere ad un intaglio per raggiungere la paretina finale.Per scendere all'intaglio dobbiamo procedere carponi tanto Ŕ violenta la furia di Eolo,saliamo dunque le ultime roccette e siamo alla Croce della vetta. Un formidabile panorama attende Il Coleazzo,La Presanella ,il Gruppo Adamello e le lontane Orobie e tante altre cime a noi note.Ora scendiamo dal versate prativo verso il "Trincerone" quindi la Baita Previsgal dove riparati dal vento facciamo il nostro spuntino baciati dal caldo sole per poi ritornare a Villa Dalegno.
Compagni di viaggio Grazia ,Monica e Gianni.
Report visto  509 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport