Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Ferrata Batterie del Petit Vallon, 02/09/2018
Inserisci report
Onicer  garaca   
Gita  Ferrata Batterie del Petit Vallon
Regione  Piemonte
Partenza  Claviere  (1700 m)
Quota arrivo  2250 m
Dislivello  550 m
Difficoltà  F
Rifugio di appoggio  nessuno
Attrezzatura consigliata  da Ferrata
Itinerari collegati  nessuno
Condizioni  Buone
Valutazione itinerario  Buono
Commento Accesso:
Raggiunto il Paese di Claviere, si parcheggia l'auto nel grosso piazzale all’ingresso dell’abitato, in concomitanza con il punto di partenza del circuito dei ponti tibetani.
Itinerario:
Dal parcheggio, risalire per pochissimi metri alla cappella di San Gervasio, da cui scendere lungo l'ottimo sentiero verso le gole della Piccola Dora, tralasciare il circuito dei ponti tibetani, continuando verso l'alveo del torrente, poco prima di raggiungerlo si trova il bivio e l'evidente attacco della via ferrata a quota 1630 mt. circa,(10 min.) .Quindi con una più o meno lunga traversata ascendente, si raggiunge la ex strada statale, che la si interseca in prossimità di un ponte, dove senza soluzione di continuità si prosegue verso la seconda parte. (questo punto è anche comodamente raggiungibile dal piazzale di parcheggio seguendo in direzione di Cesana la ex S.S.) Questa seconda sezione tecnicamente è la più interessante, con diversi bei passaggi sui muri verticali di buona roccia calcarea tipica della zona. Raggiunta la zona fortificata della Batteria Bassa a quota 1910 mt. si prosegue dapprima per un buon sentiero militare e presto si trova alla nostra sinistra il primo contrafforte roccioso, da cui si stacca la terza parte di itinerario ferrato, che inizia con una bella placca appoggiata, per poi proseguire lungamente in traversata, ed infine prendere lo sperone roccioso che lo si segue fedelmente, intervallando tratti più ripidi ed esposti a zone più o meno boscate, fino a reincrociare, circa 200 mt. più a monte, il sentiero militare. Percorsi un paio di tornanti, da uno di questi, si stacca sulla sinistra il percorso ferrato che superando un bel muro calcareo si riaggancia al sentiero un altro buon centinaio di metri più a monte, a circa 2100 mt. di quota. Da cui in breve sempre seguendo l'ottimo sentiero militare, recentemente ripulito e mantenuto, si raggiunge la Batteria Alta del Petiti Vallon posta a quota 2208 mt. in una bellissima conca erbosa con un ottimo panorama sulle montagne circostanti.
Difficoltà: AD- via ferrata, dislivello 580 m. Tempo complessivo necessario 5 – 6 h.
Discesa:
Dalla Batteria Alta proseguire molto brevemente in direzione ovest, reperire un buon camminamento ben battuto (a tratti anche ripido), che scende volgendo in direzione di Claviere, raggiungendo l’abitato qualche centinaio di metri a monte del piazzale. 45 min..
Chiaramente è anche possibile rientrare a valle percorrendo a ritroso il sentiero militare incrociato più volte durante la salita, da cui raggiungere la ex S.S. e per questa ritornare al punto di partenza h. 1.0

Report visto  232 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport