Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Mont Fortin, 03/08/2018
Inserisci report
Onicer  gerva   
Gita  Mont Fortin
Regione  Valle d'Aosta
Partenza   La Visalle (Courmayeur)  (1645 m)
Quota arrivo  2758 m
Dislivello  1209 m
Difficoltà  EE
Rifugio di appoggio  Rifugio Elisabetta
Attrezzatura consigliata  Da Escursionismo
Itinerari collegati  nessuno
Condizioni  Buone
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento Oggi escursione tra la Val Veny e la Valle di La Thuile, al cospetto del versante del Miage del Monte Bianco e dei suoi satelliti: Aiguille des Glaciers (m.3817), Aig. de Trélatete (m.3930), Aiguilles de Peuterey.Alla partenza percorriamo la strada chiusa al traffico in direzione dei Laghi Combal e Miage.Superato un ponte prendiamo sulla sx il sentiero del T M B che seguiamo e raggiungiamo i ruderi dell'Arp Vieille .Qui grade panorama sul Bianco dove spicca l’Aiguille Noire che cattura il nostro sguardo,continuiamo attraversando un grande pianoro dove abbandoniamo il sentiero del T M B prendendo il segnavia N 9 che sale sotto i contrafforti del Mont Fortin,raggiunto uno sperone roccioso il sentiero attraversa un settore franoso e abbastanza esposto al termine del quale si arriva in vetta su cui sono presenti i ruderi di un vecchio fortino panorama da rimanere enza parole,dfficile trovare le parole per descrivere le sensazioni che si provano di fronte alla grandiosità del Monte Bianco e dei suoi satelliti.Ora scendiamo verso il Col des Chavannes,si cammina tra bellissime fioriture e si superano due Laghetti,atraversando alcune lingue di neve e raggiungiamo Col des Chavannes dove facciamo sosta.Ripresa la marcia scendiamo verso il Rifugio Elisabetta,sul lato opposto della valle dominano le Pyramides Calcaires e il ghiacciaio che scende dalla Aig de Trélatete.Raggiunta la carrareccia di fondovalle torniamo al parcheggio. Escursione assolutamente da non perdere, costituisce uno dei balconi più spettacolari del versante meridionali consigliato l'interogiro ad anello che permette di conoscere anche l'alto Vallone di Chavannes.
Report visto  163 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport