Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Monte Corno, per la Vallaccia e la Val della Foppa, 01/12/2018
Inserisci report
Onicer  Fedora      
Gita  Monte Corno, per la Vallaccia e la Val della Foppa
Regione  Lombardia
Partenza  Ponte del Rez (str. Passo Foscagno)  (2020 m)
Quota arrivo  2986 m
Dislivello  1100 m
Difficoltà  BS
Esposizione in salita  Nord-Ovest
Esposizione in discesa  Nord-Ovest
Itinerari collegati  Monte Corno (2986m), per la Vallaccia e la Val della Foppa
Neve prevalente  Farinosa
Altra neve  Farinosa
Rischio valanghe  3 - Marcato
Condizioni  Ottime
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento Quando la priorità è una cima sempre (o quasi... ) nuova, magari in un posto dove non siamo mai stati, poco frequentato, e andando un po’ all’avventura, senza molte info su ciò che troveremo... e ne viene fuori una gita/sciata come quella di oggi... la soddisfazione finale è triplicata. Dopo il vento dei giorni scorsi è un po’ un terno al lotto beccare le condizioni giuste, ma oggi siamo stati davvero fortunati. Forse il meritato premio per averci creduto ed aver fatto più di 3h di viaggio da Bergamo. Pensavamo di trovare ancora bella neve nella parte bassa, ma timorosi che il vento in alto avesse fatto danni. E invece abbiamo trovato polvere da cima a fondo, non speravamo in tanto ben di Dio! Sci ai piedi dalla partenza; la neve non è molta ma cmq sufficiente. I 3,5km circa di stradina iniziale semipiatta e all’ombra non ci scoraggiano di certo; infatti, appena si inizia a salire, i pendii si fan subito sostenuti e, salvo brevi tratti, lo saranno fino in cima. Traccia tutta da battere, io per i primi 250m, poi parte Marco che traccerà da solo fino in vetta. Negli ultimi 100 metri di salita compiamo un giro più ampio traversando diagonalmente prima a dx e poi salendo a sx per raggiungere la cresta S; in discesa invece scendiamo dal ripido canale descritto nell’it. collegato. Uno spettacolo!!! Ingresso ripido sui 45° ma molto breve, poi si addolcisce un pochino ed è tutto in polvere! Tutto il resto della discesa sarà uno spettacolo, mai un tratto di neve “brutta”... tutta farina perfetta. E, cosa ancora più incredibile, tutto il vallone solo per noi... nessun’altra anima in giro! La strada finale richiede qualche breve tratto a spinta e ovviamente la risalita di circa 10 minuti dal ponticello a Malga Vallaccia (a piedi visto la poca neve). Per il resto si va via veloci fino alla macchina. Giornata top! Partecipanti: Fedora, Lidia, Zamma, Giò Rovedatti, Giacomo, Marco (Stambecco92), Mattia, Luca.

FOTO 1: I bellissimi pendii di salita della Val della Foppa.
FOTO 2: Sullo sfondo a dx la cima; più a sx della stessa le tracce di discesa dal canalino. E poi... solo polvere.
FOTO 3: Tutta per noi.
Report visto  3124 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport  Clicca qui per andare al foto-report