Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Punta Valletta - da Cerisey, 23/12/2017
Inserisci report
Onicer  Michi75      
Gita  Punta Valletta - da Cerisey
Regione  Valle d'Aosta
Partenza  Localitą Cerisey (Etroubles)  (1381 m)
Quota arrivo  2801 m
Dislivello  1420 m
Difficoltà  BS+
Esposizione in salita  Nord-Est
Esposizione in discesa  Nord-Est
Itinerari collegati  nessuno
Neve prevalente  Farina pesante
Altra neve  Crostosa
Rischio valanghe  2 - Moderato
Condizioni  Buone
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento Grande salitona che parte dalla localitą Cerisey. La si raggiunge proseguendo dopo Etroubles per il G.S Bernardo (chiuso oggi), si svolta a sinistra in discesa e si supera il grande spiazzo da dove parte la gita al Flassin. Poco dopo si lascia auto dove possibile, in prossimitą della pista da fondo.
Da qui la si percorre fino a trovare un doppio tornante sulla sinistra, che ci immette su ampio pianoro di bosco rado. Poi si attraversa il ruscello a destra e si sale per la delicata mulattiera, zigzagando nel bosco pił fitto in salita e immettendosi poi su pendii molto pił ampii e moderati. Da qui puntare prima al Colle Citrin, poi girare bruscamente a destra (NW) nel vallone, non appena i pendii finali e la vetta sono bene evidenti. Qui guadagnare la cresta finale, il punto pił delicalto di tutta la salita, e salirla faticosamente, valutando bene la stabilitą della neve. UItimo tratto esposto a Ovest. La vetta regala scorci inediti su Bianco e Gran Jorasses. Oggi era possibile arrivarci con gli sci ai piedi, solo qualche piccolo tratto pelato dalle raffiche di vento. Qualcuno ha calzato i rampanti. Da qui ci siamo buttati gił dal versante nord (pendenza 40° nel tratto pił ripido), la cui neve deve essere ben assestata, riprendendo poi l'itinerario di salita.
Siamo scesi su estesi tratti di polvere, godendo prima degli ampi pendii, poi stando a destra rispetto alla salita ci si butta nella gola della Comba Citrin, per poi congiungersi con ultimo tratto itinerario. Oggi con Ale e Robbi.

Condizioni odierna neve: caldo in basso per il rialzo termico, quindi trasformata o crostosa. Poi salendo sempre pił polverosa fino alla cresta finale, dove era stata lavorata in diversi punti dal vento. Pendio nord di discesa polverosa con diversi punti di crosta delicata ma portante.

Tempo: 4 ore circa per la vetta, 1 sola per la discesa. Gita lunga e faticosa, ma molto remunerativa. Sempre all'ombra dalla macchina fino ai pendii superiori.
Alla partenza qualche grado sopra lo zero per il rialzo termico, salendo il freddo ha evitato che la neve si trasformasse.

FOTO 1 - Amici verso la vetta
FOTO 2 -La cresta finale con vista Gran Combin
FOTO 3 - Il pendio nord in ombra, percorso in discesa
Report visto  215 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport