Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Cima di Valrossa e discesa verso il lago Campelli, 25/03/2017
Inserisci report
Onicer  fabiomaz      
Gita  Cima di Valrossa e discesa verso il lago Campelli
Regione  Lombardia
Partenza  Carona  (1116 m)
Quota arrivo  2582 m
Dislivello  1520 m
Difficoltà  BSA
Esposizione in salita  Nord-Ovest
Esposizione in discesa  Varia
Itinerari collegati  Monte Cabianca (2601m), da Carona, con discesa dalla Valrossa
Neve prevalente  Trasformata
Altra neve  Trasformata
Rischio valanghe  2 - Moderato
Condizioni  Ottime
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento Situazione ancora ottima sopra i 1800-1900 metri e alle esposizioni nord.
Da Carona si spalla lungo la strada del Calvi fino alla deviazione per il passo di Aviasco. Al ponticello si mettono gli sci e si sala nel bosco su neve crostosa portante e buon innevamento. Dalla diga dei Frati in su situazione molto buona. 10-15 cm di neve nuova trasformata e tirata dal vento meglio di una fresa sulle piste.
In salita gran fatica a causa della neve dura che mi costringe a mettere i rampanti. Scollinato in cima al canalone la situazione cambia completamente. Verso sud il sole ha già smollato il manto che presenta 2 cm di neve velluto perfetto. Risalgo velocemente il triangolo nevoso della cima Valrossa e parta verso sud, dapprima su pala fantastica, poi per canali, abbassandomi circa 300 metri, fino a quando il remollo non diventa eccessivo. Risalgo all'imbocco del canalone della Valrossa mentre a sud la situazione si deteriora velocemente (piccoli distacchi).
Nel canalone invece la neve comincia appena ad ammorbidirsi. Bellissima discesa fino alla diga dei Frati, poi sopravvivenza nel bosco fino al ponticello. Viste le temperature, non mi sono fidato a traversare verso il Vallone e il dosso dei Galli anche se, a giudicare da quanto visto, l'innevamento permetterebbe di abbassarsi parecchio lungo il sentiero estivo (fino a 20' da Pagliari a occhio).
Sulla strada incontro Danilo Merelli e così sci in spalla, scarpe da tennis ai piedi e quattro cialole lungo il sentiero, la mattinata finisce piacevolmente con una birra alla Tavernetta di Branzi.

foto 1: canalino adocchiato sulla parete NW della punta Esposito. Poi salta fuori che nella foto c'è Danilo (freccia).
foto 2: verso il Pradella
foto 3: canalone della Valrossa

materiale consigliato: scarpe leggere.
Report visto  1751 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport