Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Mont Tantané, da La Magdeleine, 05/03/2017
Inserisci report
Onicer  Fedora      
Gita  Mont Tantané, da La Magdeleine
Regione  Valle d'Aosta
Partenza  La Magdeleine (Valtournanche)  (1640 m)
Quota arrivo  2734 m
Dislivello  1100 m
Difficoltà  BS
Esposizione in salita  Ovest
Esposizione in discesa  Ovest
Itinerari collegati  Mont Tantané (2734m), da La Magdeleine
Neve prevalente  Farinosa
Altra neve  Farinosa
Rischio valanghe  3 - Marcato
Condizioni  Ottime
Valutazione itinerario  Buono
Commento Oggi cercavamo sole, bell’ambiente, bella neve e scarso pericolo di valanghe. Qui abbiamo trovato tutte queste cose. Non è certo la gitona della vita, e sciisticamente non è un itinerario eccezionale. Ma il bosco iniziale con gli alberi carichi di neve, la totale solitudine (strano...), la bella polvere su tutto il percorso e la bella giornata di sole hanno reso piacevolissima questa gita. Partiamo male alzandoci troppo direttamente nel bosco fitto e così ridiscendiamo 130m fino alla partenza. Poi troviamo il sentiero giusto e io ed Eno ci alterniamo nella battitura del mezzo metro di neve fresca nel bosco. Fuori dal bosco i pendii si addolciscono, ma c’è cmq da batter traccia fino in vetta; essendo però in due andiamo via veloci. Arriviamo a 20m dalla vetta sci ai piedi: le condizioni dei ripidi pendii sud sono perfette, con poca neve già indurita. Spettacolare il panorama dalla vetta, in primis, ovviamente, su Rosa e Cervino. Discesa quindi su un bel fondo trasformato con qualche cm di farinetta sopra nei primi 100m; poi via via la vera polvere prende il sopravvento e ci gustiamo una stupenda discesa su pendii intonsi fino all’alpeggio prima del bosco. Qualche tratto semipianeggiante non ci permette grandi curve, ma oggi è solo un dettaglio. Poi il bosco finale: nei primi 100 m, essendo molto ripido e un po’ fitto scendiamo con attenzione; poi la stupenda polvere canadese e spazi un po’ più ampi ici permettono di scendere molto meglio, anche se 20-30 cm di neve in più non guastavano. Arriviamo alla macchina quando il cielo comincia a velarsi... Non poteva andare meglio oggi! Partecipanti: Fedora, Lidia ed Eno.
FOTO 1: I dolci pendii a circa q. 2300m.
FOTO 2: Le ripide pendenze del versante meridionale del Tantané, oggi con neve perfetta
FOTO 3: Splendida farina su tutto l’itinerario.
Report visto  1709 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport