Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Pizzo Scalino, 09/04/2006
Inserisci report
Onicer  Lucabnc      
Gita  Pizzo Scalino
Regione  Lombardia
Partenza  Campo Moro (Valmalenco)  (1900 m)
Quota arrivo  3323 m
Dislivello  1423 m
Difficoltà  BSA
Esposizione in salita  Ovest
Esposizione in discesa  Ovest
Itinerari collegati  nessuno
Neve prevalente  Farina pesante
Altra neve  Trasformata
Rischio valanghe  3 - Marcato
Condizioni  Accettabili
Valutazione itinerario  Buono
Commento Si sale con l'auto da Franscia fino quasi a Campo Moro (m.1900); dove parte il sentiero per l'alpe Campascio e Campagneda, piccolo parcheggio sulla destra.
Messi gli sci si sale per un primo tratto lungo la strada e poi lungo un largo sentiero che conduce tra i boschi fino all'alpe Campascio (m.2078), ( bellissime baite), e poi all'alpe Campagneda (m.2145); qui si può già vedere sulla destra il pizzo Scalino; si procede sempre in direzione est fino a quando ci si trova sotto i ripidi bastioni del Cornetto (m.2848) da salire con prudenza se c'è troppa neve e sempre con larghe diagonali a zig zag.
Giunti così ad una specie di bocchetta si apre davanti agli occhi il ghiacciaio ed oltre il pizzo Canciano che svetta all'orizzonte; ci si porta allora sulla destra e si sale in direzione sud-est con prudenza fino al crepaccio terminale, che spesso è chiuso dalla neve e si supera con facilità. Abbandonati gli sci si può salire sulla cresta con una breve arrampicata e poi sempre in cresta ci si porta sulla cima dominata da una grande croce.
Si raccomanda prudenza soprattutto nell'ultimo tratto e la dotazione di piccozza, ramponi e corda. Strada alternativa di salita può essere quella che porta al Cornetto non per la via più ripida ma attraversando il passo di Campagneda (m.2626) da cui poi si sale a destra (dopo una breve discesa) lungo il ghiacciaio.
Il passo di Campagneda può anche diventare la meta finale di un itinerario più tranquillo e riposante. Altra variante di salita per il Cornetto, o meta finale di una breve passeggiata può essere quella che dall'Alpe Campascio porta a Prabello e al rifugio Cristina, alpeggio che d'inverno sotto la neve diventa un luogo incantato e silenzioso dove ci si aspetta di veder comparire da un momento all'altro gnomi e folletti insieme ai loro amici animali dei boschi.
Report visto  1690 volte
Immagini             

[ Nessuna immagine disponibile ]
Fotoreport