Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Pilastro dei Pitoti, Via Pastasciutta e Scaloppine
Zona  Lombardia - Prealpi Bresciane
Partenza  Rogno (park cimitero) (250m)
Quota attacco  350 m
Quota arrivo  495 m
Dislivello  145 m
Difficoltà  AD+ / 5b e A1 ( 5b obbl. )
Esposizione  Sud-Est
Rifugio di appoggio  
Attrezzatura consigliata  2 mezze corde da 50 metri, 7-8 rinvii, dadi e friends medio-piccoli, cordini, fettucce
Orario indicativo 2h e 15' la via; 15' l'avvicinamento
Periodo consigliato Tutto l'anno
Descrizione Dal parcheggio nei pressi del cimitero di Rogno, seguire il sentiero a sinistra dello stesso (bacheca con le vie di arrampicata). Superato il primo settore (Piramide di Cheope), continuare sempre salendo diagonalmente verso destra, seguendo poi le indicazioni per il Corno Pagano. Dopo circa 15’ di cammino si raggiunge la base del Pilastro dei Pitoti. La via “Pastasciutta e scaloppine” si trova all’estrema sinistra del pilastro (scritta all’attacco).
L1: Risalire la placca su facili roccette; poi per un diedro che porta direttamente alla sosta sulla sinistra (40m, 3c, 3 spit).
L2: Dalla sosta salire verso sinistra (passo delicato, non proteggibile, il più delicato dell’intera via) su placca quasi liscia e verticale, fino allo spit ben visibile. Seguire poi con percorso abbastanza logico l’andamento della roccia e quindi salire diagonalmente verso destra in fessura, fino ad un diedro aperto (ignorare uno spit con maglia rapida posto in alto a sx a circa metà tiro, in quanto è una variante). Risalito il diedro, traversare brevemente a sinistra raggiungendo lo spigolo del pilastro (40m, 5b).
L3: Risalire il diedro appena sopra la sosta; quindi continuare sulla placca stando nei pressi dello spigolo fino alla sosta, che si trova sulla sinistra dello stesso (25m, 4c).
L4: Portarsi sulla destra e salire brevemente lo spigolo per poi, appena possibile, aggirarlo (spit subito dietro lo stesso). Oppure, dalla sosta portarsi a destra e salire solo per qualche metro lo spigolo, scavalcandolo appena possibile così da vedere lo spit posto appena dietro di esso. Risalire poi la placca tenendo il lato destro della stessa, fino ad arrivare alla sosta su comoda cengia (35m, 3c).
L5: Salire leggermente a sinistra sullo spigolo e continuare sempre lungo lo stesso, leggermente verso destra (si supera un vecchio dado incastrato). Poco dopo si arriva alla base di un bel diedro con fessura: abbandonare quindi lo spigolo e risalire il diedro (spit), che porta direttamente all’uscita su comodo terrazzo, dove si sosta su un albero (20m, 4b/4c).
DISCESA: Dal terrazzo erboso al termine della via, proseguire a sinistra (faccia a monte) e scendere per un irto canalino (corda fissa). Seguire quindi la traccia di sentiero a tratti molto ripida e con roccette da disarrampicare. Scavalcato un colletto, scendere passando accanto alle placche della “Lavagna”, fino a ricongiungersi con il sentiero principale (30’ dal termine della via). Oppure si può scendere in doppia lungo la stessa via “Pastasciutta e scaloppine”.
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento  COMMENTO: Bellissima arrampicata su fantastica roccia con ottima aderenza, e quasi sempre su spigolo. La difficoltà maggiore è data dal fatto che la via è attrezzata con pochissimi spit; si possono fare anche 10 metri senza trovare un chiodo o uno spit... Le soste sono attrezzate su 2 spit con anello per calata, tranne l’ultima su albero. E’ la via più conosciuta e frequentata della falesia di Rogno, e la più “facile”, anche se sempre sul IV o V grado. Data la scarsa presenza di spit e la poca proteggibilità anche con friend in alcuni tratti impegantivi, un’eventuale caduta diventa ovviamente pericolosa.
FOTO 1: L’attacco della via.
FOTO 2-3: Sul terzo tiro.
Itinerario visto  37130 volte
Immagini             

[ Clicca per ingrandire ]
Report collegati
14/09/2018  -  Pilastro dei Pitoti (Rogno), Via "Pastasciutta e Scaloppine", di Zeno
11/11/2017  -  Pilastro dei Pitoti, Via Pastasciutta e Scaloppine, di cri
08/09/2017  -  Pilastro dei Pitoti, Via Pastasciutta e Scaloppine, di Fedora