Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Marmolada - P.ta Penia, via normale dallo spallone
Zona  Veneto - Marmolada
Partenza  Diga Lago Fedaia  (2070 m)
Quota arrivo  3343 m
Dislivello  1280 m
Difficoltà  OSA
Esposizione in salita  Nord-Ovest
Esposizione in discesa  Nord-Ovest
Orario indicativo 4h
Periodo consigliato Marzo-Primi di giugno
Descrizione Dal Passo Fedaia risalire lungo i pendii di fianco alla funivia (dir. S). Dopo 250 m di dislivello, spostarsi a dx dell’impianto e, sempre nella medesima direzione, proseguire la salita su dolci pendenze, fin nei pressi del rif. Pian dei Fiacconi (m 2550). Passare a dx del rifugio e compiere un semicerchio da sx a dx, traversando alla base rocciosa meridionale di Punta Penia. Si mette così piede sul versante N della Marmolada.
Risulta ora evidente l’itinerario, piuttosto ripido, che sale per raggiungere sullo spallone NW di Punta Penia. Superatolo, seguire la dorsale (dir. SE), su pendenze inizialmente sostenute poi più dolci fino alla croce di vetta.
DISCESA: per l’it. di salita.
Molto consigliata per la particolarità in cui si svolge, è anche la variante di discesa per il “Canyon”: scendere per l’it. di salita fino al termine del vallone (ca. q. 2650 m). Anziché traversare verso dx per tornare al rif. Pian Fiacconi, proseguire la discesa con dir. N per circa 50 m. Poi piegare progressivamente verso dx per evitare un ripido salto nevoso e scendere per una valletta sulla dx. Per bei canali e vallettine scendere fino a imboccare un evidente canalino: il cosiddetto “Canyon”. Si tratta di un fantastico canalino, stretto ma non particolarmente ripido, sovrastato in entrambi i lati da alte pareti rocciose. Al suo termine proseguire la discesa su ampi e aperti pendii. Portarsi poi verso dx alla base del paretone roccioso del Col di Bousc, aggirarlo e traversare in dir. E, con qualche saliscendi, seguendo il sentiero estivo, che riporta alla diga del Lago Fedaia.
Valutazione itinerario  Eccezionale
Commento  Splendido itinerario che offre, oltre a panorami di prim’ordine, una fantastica discesa su pendii sempre piuttosto sostenuti, soprattutto nella parte alta del percorso. L’uscita dal canalone, a ca. q. 3000 m, è molto ripida e richiede molta attenzione sia in salita che in discesa. Oltre questo punto, le pendenze sono ancora sostenute, mentre si addolciscono negli ultimi 150 m. Vicino alla croce di vetta è presente un piccolo bivacco, la Capanna Punta Penia. La variante di discesa dal “Canyon” è veramente spettacolare, ed evita il ritorno al rif. Pian Fiacconi e la discesa dalle piste.
FOTO 1: Lo splendido vallone, visto da circa q. 2600 m. La freccia indica il passaggio più impegnativo dell’itinerario.
FOTO 2: Il vallone visto dall’alto.
FOTO 3: Lo spettacolare “Canyon” della variante di discesa.
Itinerario visto  19367 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Report collegati
16/04/2016  -  Marmolada - P.ta Penia, via normale dallo spallone, di Fedora