Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Cima Venezia (Terza Cima), traversata dalla Cima Marmotta
Zona  Trentino Alto Adige - Ortles Cevedale
Partenza  Parch. Rif. Genziana (Val Martello)  (2050 m)
Quota arrivo  3356 m
Dislivello  1300 m
Difficoltà  BSA
Esposizione in salita  Nord
Esposizione in discesa  Nord
Orario indicativo 3h e 1/2 (C.Marmotta)+1h e 1/2
Periodo consigliato Marzo-Maggio
Descrizione Seguire la stradina che porta al Rif. Corsi (2265 m). Proseguire verso SW seguendo la traccia per il Rif. Martello e poco dopo, arrivati su un dosso (traliccio), attraversare il pianoro in leggera discesa. Piegando poi a sx si sale il pendio che porta nei pressi del rif. Martello; senza raggiungerlo attraversare in piano verso dx per circa 250 m e voltare ora decisamente a S. Percorrere l’evidente canalone che porta sul Hohen Ferner e, sempre in dir. S, proseguire verso la sella (ultimi metri ripidi) che consente di arrivare brevemente in vetta alla Cima Marmotta (3330 m). Da qui ripercorrere una decina di metri e poi scendere per circa 200 m. a sx verso il Ghiacciaio del Careser. Attraversare lungamente in piano per parecchie centinaia di metri, passando sotto i ripidi pendii della Prima e della Seconda Cima Venezia, fino a raggiungere la base della Terza Cima Venezia. Per risalire in vetta si può risalire il suo ripido pendio e poi verso destra fino in cima. Oppure proseguire lungo il ghiacciaio, piegando poi verso NE fino all’intaglio compreso tra la Terza Cima e la Punta Martello. Da qui per ampi pendii salire in vetta.
DISCESA: Dalla vetta scendere lungo lo Schranferner (pochi crepacci), puntando verso il ripido canalone compreso tra lo Schran Spitze e il Vordere Rotspitze (primo breve tratto ripido). Scendere per bellissimi pendii (costantemente piuttosto ripidi) e portarsi a dx lungo un colletto. Superarlo e continuare su belle pendenze fino a raggiungere l’inizio del boschetto finale, da percorrere fino in fondo. Attraversare il fiume su un ponticello di legno e tornare così al Rif. Genziana.
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento  Bellissimo nonché lungo tour in un ambiente grandioso, che regala una delle discese migliori della Val Martello, grazie anche alla piena esposizione N che mantiene a lungo la neve polverosa. La salita può essere effettuata anche per l'itinerario di discesa, ma è piuttosto faticosa vista la ripidezza di alcuni tratti, ma in compenso con uno sviluppo molto più breve. Da effettuarsi comunque con neve sicura.
FOTO 1: Verso la Cima Marmotta.
FOTO 2: Il ghiacciaio del Careser.
FOTO 3: In verde la salita alla C. Marmotta e in rosso la discesa dalla Terza Cima Venezia (foto scattata dalla Punta delle Laste, in Val di Solda).
Itinerario visto  17739 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Report collegati
10/05/2015  -   Cima Marmotta - video, di Gabriele
26/04/2013  -  DRITTE VENETIASPITZE (TERZA CIMA VENEZIA), di pony express
17/04/2010  -  Terza cima Venezia, di Pancho Villa
06/04/2007  -  Cima Venezia (Terza Cima), traversata dalla Cima Marmotta, di Fedora